Metrologia
Metrologia
La metrologia al servizio dei corpi di ugelli
IT

I motori a combustione a efficienza energetica richiedono sistemi di iniezione che consentano pressioni di iniezione fino a 2000 bar (diesel) per nebulizzare il carburante in modo particolarmente fine. Gli iniettori sono esposti direttamente a questa pressione. La loro produzione pone pertanto requisiti altissimi in termini di monitoraggio costante di qualità, precisione e sicurezza del processo.

Il carburante viene iniettato ad alta pressione nella camera di combustione del cilindro attraverso il cosiddetto corpo dell’ugello. Nel corpo dell’ugello sono presenti dei forellini molto fini che vengono aperti e chiusi da un ago di iniezione nel ciclo di lavoro di ogni cilindro.

La tolleranza del gioco di guida tra ago e corpo dell’ugello rientra nell’ambito di pochi micrometri. Ne derivano requisiti severi nei confronti della geometria (soprattutto nel settore della tenuta), ma anche di parametri superficiali nonché tolleranze di forma del corpo dell’ugello. La sfida particolare a livello metrologico consiste nel posizionare con esattezza il trasduttore all’interno del corpo dell’ugello al fine di garantire cicli di misura sicuri.

Misurazione di componenti per sistemi di iniezione sull’esempio degli  aghi del polverizzatore

  MarForm
MMQ 400-2
MarForm
MFU 100
MarForm
MFU 110
MarForm
MMQ 100
MarSurf
XR 20 con GD25
oppure GD25 Plus
MarSurf
LD 130
UD 120
MarSurf
M400
Millimar
Apparecchi di misura pneumatici
Precimar
ULM 300
Precimar
PLM 600-2
Rugosità        
Parallelismo              
Rettilineità          
Rotondità            
Oscillazione radiale e oscillazione assiale              
Angolo            
Diametro        
Distanza